Global Drink Wine Day 18 febbraio 2021

Archiviato in: Champagne | 0

Storia del vino:

Sappiamo che gli umani producono vino (vino) da migliaia di anni. Nessuno sa però chi sia stato il primo a fermentare l'uva in quello che oggi chiamiamo vino.

I ricercatori trovano poi antiche prove della produzione di vino in Cina, Medio Oriente e Grecia. Quindi sembra che molte culture diverse abbiano scoperto questo processo quasi simultaneamente.

La più antica azienda vinicola conosciuta si trova in una grotta in Armenia e ha una storia di oltre 4000 anni. I viticoltori vi usavano l'uva che ancora oggi viene usata per fare il vino!

Le botti di vino si trovano nelle tombe dei faraoni egiziani e gli antichi greci usavano il vino in cerimonie religiose segrete.

Sebbene il vino abbia assunto varie forme sin dai tempi antichi, questo processo cambierà molto poco dalla sua invenzione.

I vignaioli spremono l'uva e poi fermentano il succo. Poi mettono la miscela in una botte e poi in una bottiglia.

La nostra esperienza:

Con questi semplici passaggi, creiamo vini molto diversi. Questo ci lascia molta libertà di esprimerci attraverso le sue creazioni. Inoltre, vi invitiamo a venire a scoprire le nostre cuvée nella cantina di Rouvres-les-vignes.

Fattori esterni come il suolo dello champagne, la temperatura e le condizioni meteorologiche contribuiranno alla costruzione. Influiranno sul modo in cui crescono le uve da vino e renderanno unico ogni lotto. A seconda dell'annata, i gusti di due bottiglie dello stesso vino dello stesso vigneto possono essere completamente diversi. Il fattore meteorologico influenza fortemente le ottime annate.

Approfitta di questa giornata del vino per degustare una buona bottiglia di Champagne Claude PERRARD. Rilassati e sappi che stai celebrando un'antichissima tradizione umana. Alziamo i nostri bicchieri alla tua salute! Amo il vino

Vino Champagne Claude Perrard

Lascia un commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre indesiderati. Ulteriori informazioni su come vengono utilizzati i dati dei commenti.